Sono tanti i metodi di guadagno nati sfruttando il web e internet con lo sviluppo di progetti online, ovvero con la realizzazione di siti internet, che vi permettono di far conoscere quello che già sai fare trasformandolo in un lavoro e quindi in entrate economiche.

Questi periodi di quarantena e di chiusura forzata delle attività produttive infatti sta facendo capire alle persone che devono rivedere le proprie fonti di ricavi, perché da un giorno all’altro può succedere quello che è successo in questo 2020: attività chiuse, prenotazioni cancellate, uffici deserti, persone che faticano ad acquistare cose diverse da medicine, mascherine e riserve alimentari.

Ma ci sono ancora modi per rimanere produttivi e, se hai inventiva, potresti anche riuscire ad iniziare una attività remunerativa.
Oggi quindi, invece di sprofondare sul divano guardando Netflix, è il momento di dare realmente priorità al progetto che vuoi mettere online, oppure ai progetti online pensati e poi chiusi in un cassetto. Non servono capacità tecniche, competenze digitali, grandi investimenti, oggi hai l’opportunità di creare la tua presenza strategica su internet ed iniziare a guadagnare, semplicemente utilizzando quello che già sai fare!

Imprenditori e professionisti, consulenti e formatori, esperti ed appassionati, hanno realizzato i propri progetti online, hanno creato sistemi di marketing e di vendita automatici e trasformato le loro conoscenze e competenze in videocorsi, per acquisire clienti online, posizionarsi sul mercato e creare una nuova fonte di ricavo.

Fare qualcosa di prezioso con il tuo tempo darà un enorme senso di realizzazione e ti terrà occupato.

Se, per esempio, hai una azienda o un negozio potresti pensare alla realizzazione di un nuovo sito web, ad un e-commerce, oppure al suo restyling.
Se invece hai un hobby del quale conosci tutti i segreti reconditi, crea un luogo con cui i potenziali clienti e utenti possano trovarti online per poi sviluppare un blog su di esso e consentire alle persone di beneficiare di alcuni preziosi consigli.

Bene, questi che ho appena elencato sono solo un paio di esempi di progetti online che potrebbero portare anche a guadagnare qualche soldino.
Quello che sto cercando di dire è che puoi stare a casa e fare cose interessanti, ma per esservi ancora più di aiuto ho creato un elenco di 5 possibili progetti online che potrebbero essere elaborati e sviluppati subito, continua a leggere:

1. Vendi prodotti online

Perché non usare il tempo extra per generare denaro? Tutto ciò che serve è una connessione a Internet e la giusta motivazione per padroneggiare il marketing digitale.

Marketing di affiliazione

Il primo dei progetti online che presentiamo è il marketing di affiliazione, una tecnica di marketing online in cui i commercianti (negozi e marchi) pagano commissioni a persone che promuovono con successo i loro prodotti e/o servizi. Quando qualcuno acquista tramite il tuo link di monitoraggio, guadagni una commissione. Ciò significa che non hai il fastidio di vendere effettivamente un prodotto, incluso un inventario di magazzino, elaborare i pagamenti o gestire i resi.

Se hai già un blog su qualcosa di cui sei appassionato, il marketing di affiliazione è il modo più semplice per fare soldi. Con un blog, hai le basi per guadagnare denaro extra aggiungendo offerte o annunci di affiliazione.

Nexyiu, una nuova esperienza d'acquisto

Nexyiu, una nuova esperienza d’acquisto

Il modo migliore per iniziare è trovare prodotti di affiliazione che ti piacciono e che usi e promuoverli ad altri. Puoi promuovere una vasta gamma di prodotti e servizi, dalle app di appuntamenti alle stuoie di yoga, oppure i gruppi di acquisto come per esempio Nexyiu e singoli prodotti su Amazon.

Per quanto riguarda il marketing di affiliazione, tutto va bene. E chiunque può fare soldi facendolo.

Se hai già un sito web o un blog di WordPress, utilizza un plug-in come Pretty Links per guadagnare con i contenuti che già possiedi. Oppure puoi pensare ad un plug-in di marketing di affiliazione su Amazon, in questo articolo ne trovi 10 testati e spiegati. O avvia qualcosa da zero.

Dropshipping

C’è anche qualcosa chiamato Dropshipping che richiede poco o nessun investimento. Il dropshipping è un tipo di modello di business che ti consente di avviare un negozio di e-commerce senza dover mai acquistare un inventario di magazzino.

Come rivenditore vendi prodotti che vengono quindi spediti al cliente direttamente dal produttore, distributore o fornitore. Fondamentalmente, agisci come intermediario, raccogliendo ordini dai clienti e trasferendoli a rivenditori online come AliExpress e Amazon. La spedizione degli ordini avviene come e quando arriva un ordine.

Anche se questo può sembrare inverosimile, è semplice e molte persone stanno facendo soldi in questo modo, alcuni sono arrivati anche a guadagnare cifre a 5 zeri in un giorno!!!

Proprio come il marketing di affiliazione, dipende da te quali prodotti desideri promuovere e ce ne sono molti. Alcuni esempi di siti web italiani e di successo che applicano il sistema del dropshipping possono essere PrezzoOK, oppure Ingrosso24Online.

Grazie alle basse barriere all’ingresso, chiunque può iniziare. Proprio come qualsiasi altra attività, più lavori duro nel dropshipping, più sarai in grado di guadagnare. Ci vuole del tempo per decollare, ma una volta installato e funzionante, il dropshipping può trasformarsi in una bella fonte di reddito passivo.

Il famoso plugin WooCommerce di WordPress ha tutto il necessario per realizzare e gestire un negozio di e-commerce completo, funzionante e redditizio. Per gestire un negozio dropshipping con WordPress saranno necessari altri interventi, puoi chiedere a noi di Studio Fabran come e cosa fare.

2. Blog sulle tue passioni

Bloggare è il più semplice e divertente quando sei appassionato di un argomento. Le letture migliori sono quando le persone condividono le competenze. Sei un buongustaio con ricette da condividere? Se un appassionato di fumetti o di uno in particolare? Forse il gioco fa per te. Qualunque cosa ti interessi, creare un blog è un ottimo modo per condividere la tua passione ed entrare in contatto con persone che condividono i tuoi interessi.

Ci sono molti altri motivi per iniziare un blog. È un fantastico sbocco creativo e trarrai molte soddisfazioni dall’ispirare un pubblico di amici, familiari e tutto il mondo! C’è anche il potenziale per un guadagno finanziario, se lo segui. Prendersi il tempo per creare post consente il potenziale di auto-crescita. È anche un’ottima esperienza di scrittura e svilupperai abilità e conoscenze ricercando contenuti e pubblicando post.

3. Creare una comunità online

Trascorrere del tempo lontano da amici, familiari e colleghi è difficile per tutti. E mentre nulla può sostituire l’interazione nella vita reale, è possibile creare un senso di comunità a distanza.

Internet è un vasto spazio per la connessione e il networking. Puoi rendere quello spazio amichevole creando la tua community online. Con i plugin di WordPress, puoi creare un forum online per parlare per interagire con persone affini o una rete di social media privata per mantenere le tue chat intime tra un gruppo selezionato.

Forum online

Un forum online è come una bacheca in cui si svolgono discussioni online. Le persone visitano i forum per tenere conversazioni su argomenti di loro interesse o per chiedere consigli alla community. Puoi avviare il tuo forum online con WordPress con plugin come BBPress.

Rete sociale

Con il tuo social network, puoi rimanere in contatto con amici e familiari, alle tue condizioni. Con il plug-in gratuito BuddyPress di WordPress, non sei più in balia di un servizio di terze parti come Facebook. Chiunque desideri può creare un profilo e comunicare da un’unica posizione. Puoi persino aggiungere un calendario di eventi. In questo modo, puoi aggiungere un evento come “video di famiglia” e puoi essere sicuro che tutti sanno quando saltare su Skype.

Meglio ancora, aggiungi un link nell’evento per lo streaming live da Whereby. Con Whereby, nessuno ha bisogno di impostare un account, basta fare clic sul collegamento per avviare il flusso video in diretta. Ha persino l’integrazione di Youtube per riprodurre le tue canzoni preferite e clip divertenti per tutti nella stanza.

Per avviare il tuo sito con WordPress, contattaci.

4. Mostra il tuo lavoro online

Avevi intenzione di farlo, ma non ti sei mai avvicinato alla creazione di un portfolio del tuo lavoro online. Adesso è il momento, infatti puoi creare un portfolio professionale che mostri le tue foto, dipinti, poesie o qualsiasi altra cosa nel modo in cui desideri che vengano visualizzate.

Fra i progetti online questo è il più creativo e stimolante, per il quale è necessario avere le idee chiare. Ma niente paura perché, almeno per quello che riguarda la grafica, WordPress e i suoi temi gratuiti ti viene in aiuto. Con essi puoi creare un sito portfolio professionale dove presentare e vendere il tuo lavoro pubblicizzando contestualmente i tuoi servizi.

5. Creare un sito Web aziendale locale

Infine il più importante fra i progetti online presentati in questo articolo. Si, perché la creazione di un sito Web per la tua attività locale prepara il giorno di ripresa del normale servizio. Quando si potranno riaprire le porte al pubblico, un sito web aziendale potrà aiutarti a recuperare eventuali entrate perse. Esistono ricerche convincenti che suggeriscono a tutte le aziende locali di avere bisogno di un sito web:

  • Il 46% delle ricerche su Google riguarda aziende locali
  • Le ricerche “Vicino casa” sono aumentate di oltre il 500% negli ultimi anni

I siti Web sono preziosi per le aziende di qualsiasi dimensione perché aiutano i potenziali clienti a trovarti e puoi commercializzare i tuoi prodotti o servizi. I potenziali clienti sono alla ricerca di un’azienda vicina a loro e se non riescono a trovarti su Google stai perdendo molte entrate. Puoi colmare questo gap con un sito Web, che non dovrebbe costarti più di qualche euro all’anno.

Ulteriori letture: Quanto costa un Sito Web? Lo spieghiamo in 6 semplici paragrafi.

La pizza ovunque - Pizzeria siciliana a domicilioDai un’occhiata allo screenshot qui a destra. Il sito Web realizzato per quest’idea di Street Food su un’ape Piaggio appositamente attrezzata è un ottimo esempio di sito web WordPress ben organizzato. Tutto è in un unico posto; i clienti possono navigare tra i pacchetti disponibili, ultimi blog, foto e video. Infine, ovviamente, c’è un’opzione per fissare direttamente un appuntamento. Questo tipo di sito Web aziendale locale offre un sicuro vantaggio competitivo.

Passaggio successivo, inserisci la tua attività in Google My Business. Google aggiunge le attività commerciali più vicine o pertinenti elencate nella parte superiore della pagina dei risultati di ricerca e su Google Maps per aiutare le persone a trovarle.

È vero, potresti non avere ancora un sito web, perché non hai le competenze né il tempo per costruirne uno completamente funzionale, oppure il tuo budget è basso.
Non è un problema perché Studio Fabran può sicuramente venirti in aiuto, scopri la nostra offerta.

Inizia oggi un progetto online!

Spero che questo articolo che ha elencato una serie di idee di progetti online ti abbia regalato alcuni spunti per sfruttare al massimo il tuo soggiorno a casa. Sia che tu voglia aprire un blog, lanciare la tua attività locale online o portare il tuo portafoglio lavori alle masse, questi suggerimenti sui progetti online potrebbero essere l’inizio di qualcosa di grande.

Insistiamo sul fatto che tutte le idee descritte in questa pagina sono realizzabili con WordPress. Ed aggiungiamo che, in effetti, i cinque consigli in questa pagina sono solo la punta dell’iceberg.

Quando inizi con WordPress hai bisogno di uno spazio di hosting e di un dominio. Questo richiede alcuni passaggi tecnici iniziali e l’installazione di WordPress, che però può essere effettuato molto semplicemente se ti affidi all’agenzia giusta, come ad esempio NetSons.
Rivolgendosi all’agenzia di hosting NetSons, è possibile avviare un sito Web WordPress in pochi minuti e collegarlo a qualsiasi nome di dominio, con un supporto di buona qualità.

Ovviamente se andrai a costruire un sito o un blog personale basterà quanto indicato fino ad ora. Per lo sviluppo di siti più complessi articolati e complessi, come per esempio un e-commerce, ti consigliamo invece di affidarti ad una agenzia specializzata in sviluppo di progetti online, in questo caso Studio Fabran potrebbe venirti in aiuto, contattaci.

Icon 114 - Studio Fabran