Tempo di lettura: 7 minuti

Le password sono uno degli strumenti più importanti per proteggere i propri account online. Una password sicura, infatti, deve essere difficile da indovinare e da forzare, in modo da impedire l’accesso non autorizzato ai propri dati sensibili. Tuttavia, spesso non si presta abbastanza attenzione alla scelta di password “forti”, creando così un rischio per la propria privacy e sicurezza.

In questo articolo vi diamo consigli utili su come creare password sicure, complesse e difficili da indovinare, grazie a semplici trucchi. Consiglieremo anche qualche tool online gratuito che vi aiuterà a generare velocemente password sicure a prova di hacker.

Le password deboli più usate in Italia, la classifica

Una ricerca effettuata annualmente da NordPass dimostra come, nel 2022, la password più usata è la sequenza numerica “123456”. Ciò dimostra come gli italiani faticano ad utilizzare password sicure.

La ricerca mostra che le persone usano ancora password deboli per proteggere i loro account. Infatti, rispetto ai dati del 2021, il 73% delle 200 password più comuni del 2022 rimane lo stesso. Inoltre l’83% delle parole chiave nell’elenco di quest’anno può essere decifrato in meno di un secondo, proprio come la parola ”password”.

Oltre la classica “123456”, tra le parole segrete più utilizzate figurano anche cose come “qwerty“, “password“, “password123“, “1q2w3e“, “iloveyou“, “123456789” e così via.

L’importanza delle password sicure

Abbiamo visto che molti utenti non danno importanza alla scelta della password, utilizzando spesso combinazioni facilmente riconoscibili come “123456” o “password“, rendendo così molto facile per gli hacker accedere ai loro account.

Per creare password sicure, è consigliato utilizzare combinazioni di caratteri maiuscoli e minuscoli, numeri e simboli, evitando di utilizzare parole comuni o personali che potrebbero essere indovinate facilmente. È inoltre importante utilizzare password diverse per ogni account, in modo che il furto di una password non comprometta l’accesso a tutti gli account.

La sicurezza delle password dipende anche dall’uso della crittografia, ovvero l’algoritmo di codifica che protegge le password durante il loro trasferimento da un sito web a un altro. I siti web sicuri utilizzano il protocollo HTTPS per cifrare la comunicazione tra il sito e l’utente, rendendo così impossibile il furto delle password da parte di terzi.

Inoltre, è importante mantenere le password al sicuro, evitando di condividerle con nessuno e di memorizzarle su dispositivi non sicuri. È consigliabile utilizzare un gestore di password affidabile che memorizzi le password in modo sicuro e permetta di generarne di nuove e complesse.

In sintesi, la scelta di password sicure e la loro gestione adeguata sono fondamentali per proteggere la propria privacy e i propri dati online.

Le regole da seguire per avere password sicure e resistenti agli attacchi

Per creare password sicure, ci sono alcune facili regole da seguire.
Un consiglio facile da ricordare è l’acronimo CLU: Complesso – Lungo – Unico.

Quindi la password dovrebbe essere abbastanza lunga (almeno 12 caratteri, ma noi consigliamo 18/20 caratteri), contenere una combinazione di lettere, numeri e simboli speciali, nonché non essere facilmente riconducibile alla propria vita privata (ad esempio, non usare il nome del proprio animale domestico o la data di nascita).

Per semplificare ulteriormente l’operazione, si può cercare di combinare più parole (ad esempio “cane+felice=canefelice”) o utilizzare una frase complessa come base (ad esempio “l’Isola che non c’e’ e’ la mia vacanza preferita”). Inoltre, è opportuno evitare di riutilizzare la stessa password per più account, in quanto un’eventuale violazione di sicurezza di un sito potrebbe mettere a rischio anche gli altri account con la stessa password.

Ci sono diverse tecniche per generare password sicure:

  1. Scegliere una frase lunga, composta da parole comuni ma collegate tra loro in modo casuale.
    Ad esempio: “ogniannoiahaunacausaunobiettivodaconquistare“.
    Si può poi scegliere di utilizzare solo le prime lettere delle parole per creare la password: “oaheaucd”.
  2. Usare una combinazione di lettere, numeri e simboli speciali.
    Ad esempio: “K8&x2#zL5!“. Questo tipo di password è più difficile da indovinare ma può essere difficile da ricordare.
  3. Usare una combinazione di parole casuali che non sono comuni e non sono collegate tra loro.
    Ad esempio: “caffettierelibertygrapfruitchalet“.
  4. Evitare di riutilizzare la stessa password per più account.
    Su questo punto ci soffermiamo un attimo, perché potrebbe essere meno importante, ma così non è, vediamo il perché.
    L’uso di una password unica per ogni account online riduce il rischio di violazioni dei dati personali. Se un account viene violato e la password viene scoperta, l’attaccante può provare ad accedere ad altri account con la stessa password. Ciò significa che anche gli account con dati personali sensibili, come quelli legati alle finanze, potrebbero essere esposti.
    Sebbene possa sembrare scomodo dover ricordare diverse password per diversi account, è importante prevenire la diffusione di informazioni personali sensibili tra account distinti. Inoltre, l’utilizzo di password uniche per ogni account riduce il rischio di perdere l’accesso a un account a causa di una violazione di sicurezza. Se un account viene violato e la password viene cambiata, gli utenti che utilizzano la stessa password per più account potrebbero avere difficoltà ad accedere a quegli account fino a quando non riescono a ripristinare la password. Questo può essere particolarmente problematico in caso di account bancari o di carte di credito.
    Infine, l’uso di password uniche per ogni account aiuta a prevenire la violazione della propria privacy online. I siti web di social media, come Facebook e Twitter, includono spesso informazioni personali come nome, data di nascita e indirizzo e-mail. Se la password di un account di social media viene violata e l’attaccante riesce ad accedere ad altri account con la stessa password, potrebbe ottenere accesso a informazioni personali diffusi su altri account.
  5. Utilizzare un generatore di password online, come quello integrato nella maggior parte dei gestori di password.
    Un generatore di password online è uno strumento informatico che consente di creare password casuali e altamente sicure. Questo servizio è particolarmente utile quando si vuole creare una nuova password per un account o per un dispositivo, e si vuole assicurarsi che sia sufficientemente robusta per evitare che sia facilmente violata da malintenzionati.
    I generatori di password online utilizzano algoritmi complessi per creare password di una certa lunghezza e con una combinazione casuale di caratteri, numeri e simboli. Questi algoritmi garantiscono che le password generate siano difficili da indovinare o decifrare, rendendo le informazioni dell’utente altamente sicure.

Qualunque sia la tecnica scelta, è molto importante cambiare la password regolarmente per aumentare la sicurezza dell’account con l’utilizzo di password sicure.

Strumenti per generare password sicure

Come abbiamo già detto al punto 4 esistono numerosi strumenti online gratuiti che possono aiutare a generare password sicure in modo casuale. Alcuni di questi sono completamente gratuiti, mentre altri richiedono un piccolo costo. Solitamente, sono in grado di produrre password di lunghezza variabile, a seconda delle necessità dell’utente, mantenendo comunque una certa sicurezza. Ad esempio, LastPass permette di creare password complesse e di salvare tutte le proprie credenziali in modo sicuro. Anche Strong Password Generator e Random.org sono tool molto utili per generare password sicure casuali e difficili da indovinare.

Molte piattaforme online, come Google e Facebook, offrono anche la possibilità di utilizzare l’autenticazione a due fattori, ovvero la combinazione di una password e un codice di verifica fornito tramite un’altra fonte (ad esempio, un messaggio di testo sul proprio cellulare).

Nel complesso, l’uso di un generatore di password sicure online è una scelta intelligente per chiunque voglia mantenere la propria sicurezza online. Tuttavia, è importante tener presente che, per evitare di perdere le password generate, è necessario disporre di un sistema di archiviazione affidabile. Inoltre, come già detto precedentemente, è consigliabile utilizzare le password generate solo per un singolo account o dispositivo e cambiarle periodicamente per mantenere un alto livello di sicurezza.

Conclusioni

Generare password sicure è un passaggio fondamentale per proteggere i propri account online.
Dalla scelta di password complesse utilizzando poche regole, ai semplici trucchi alla utilizzazione di tool online gratuiti, esistono numerose soluzioni per creare password difficili da indovinare e dunque garantire la propria privacy e sicurezza online.

Icon 114 - Studio Fabran

Iscriviti alla NewsLetter

Vuoi ricevere i miei ultimi articoli comodamente nella tua email?
È gratis!
Oltre 700 persone lo stanno già facendo!

Iscriviti alla Newsletter

Niente spam o pubblicità, solo i migliori articoli del nostro blog pensati per te.
Che aspetti? Iscriviti ora ed unisciti agli altri 546 iscritti.
Useremo i tuoi dati esclusivamente per l'invio di articoli, guide ed approfondimenti. Metti una spunta se sei d'accordo al trattamento dei dati personali (artt. 13 e 14 del GDPR - Regolamento UE 2016/679). Per maggiori informazioni leggi la nostra politica sulla privacy.